Vai ai contenuti

BREVE NOTA BIOGRAFICA



DON GIUSEPPE ASCONE

È nato a Polistena il 5 settembre 1977.
Il 16 agosto 2016 ha preso possesso della Parrocchia di Maropati in sostituzione di don Francesco De Felice trasferito nella parrocchia di Messignadi.

Ha trascorso gli anni della sua fanciullezza e gioventù a Cinquefrondi e si è formato nella Parrocchia di San Michele Arcangelo.
Ha frequentato l'Istituto Industriale di Polistena, diplomandosi nel 1996.
Ha studiato presso Seminario Regionale San Pio X di Catanzaro.
Ordinato diacono l'11 ottobre 2003, ha svolto questo ministero nella Parrocchia Maria SS. del Soccorso in Palmi.
il 29 agosto 2004 viene ordinato sacerdote da mons. Luciano Bux nella cattedrale di Oppido Mamertina.
È stato vice parroco di Galatro, parroco di S. Cristina d'Aspromonte e Piminoro.


TENUTA RIARIO SFORZA

REGOLAMENTO E INFORMAZIONI


ORARI: all'arrivo le stanze sono a disposizione a partire dalle ore 12:00 e devono essere lasciate libere il giorno di partenza entro le ore 10:00.

DOCUMENTI: all'arrivo gli ospiti dovranno essere provvisti tassativamente di documenti di riconoscimento, compresi i minori.
È assolutamente vietato far pernottare in stanza persone che non siano state registrate dal personale autorizzato.

BENI NON CUSTODITI: la Direzione declina ogni responsabilità per i beni lasciati nelle camere.

RISTORANTE: non si effettuano sconti su pasti non consumati nei trattamenti di pensione completa o mezza pensione. È possibile sostituire un pasto con un cestino da viaggio avvisando la reception il giorno precedente.
La colazione continentale a buffet viene servita dalle ore 7:30 alle ore 9:30; il pranzo viene servito dalle ore 13:00 alle ore 14:30;  la cena viene servita dalle ore 20:00 alle ore 21:30 presso la sala ristorante.

BAMBINI 0–4 anni: la Tenuta mette a disposizione dei piccoli ospiti culle e seggioloni.

BIANCHERIA: è assolutamente vietato portare in piscina la biancheria dell'hotel ad uso esclusivo delle stanze. In caso di biancheria mancante saremmo costretti ad addebitarla sul conto. Il cambio della biancheria da letto è infrasettimanale; un eventuale cambio quotidiano andrà richiesto direttamente alle cameriere ai piani e sarà considerato come supplemento.

FUMO: la Tenuta Riario Sforza non è dotata di stanze per fumatori, pertanto è severamente vietato fumare.

DANNI ALLA STRUTTURA: in caso di danni alla struttura, agli oggetti o smarrimento delle chiavi, si dovrà pagare una penale che sarà addebitata sul costo del soggiorno. Tale penale sarà calcolata in base all’entità del danno arrecato.

ELETTRODOMESTICI: è vietato utilizzare nelle stanze fornelli elettrici, scalda vivande ecc. Per qualsiasi necessità rivolgersi alla reception, saremo lieti di poter essere utili.

REGOLAMENTO: copia del presente regolamento viene depositata presso la cancelleria informativa in ogni camera e pubblicata sul sito ufficiale della Tenuta (www.tenutariariosforza.it). Il listino prezzi è pubblicato sul sito internet ed è a disposizione di ogni ospite oltre che parte integrante e sostanziale del regolamento.
La Direzione si riserva la facoltà di modificare il presente regolamento per ragioni di opportunità e funzionamento dei servizi, affiggendo le modifiche alla reception della Tenuta.
Il nostro personale è a completa disposizione degli ospiti per ogni necessità, al fine di rendere il soggiorno più piacevole possibile.








Torna ai contenuti